Home » Photoshop » Fotoritocco » Paradise Effect, un mood per i ritratti

Paradise Effect, un mood per i ritratti

Il Paradise in un effetto…

Durante le mie giornate mi è capitata sotto mano un’immagine di un ritratto di qualche anno fa che ho deciso di ritoccarla per creare qualche effetto semplice ma di effetto allo stesso momento. Questo effetto si adatta moltissimo a tutte le tipologie di ritratto, dalla figura intera fino al mezzo busto. Alla fine di tutto ho deciso di girare un videotutorial che riporta i passaggi che ho compiuto.

Armeggiando un po’ con le curve ed i colori ho capito che stavo procedendo nel modo sbagliato. Perciò cancellando tutti quei livelli inutili ho riniziato con una mappa sfumatura, un livello di riempimento e regolazione poco usato, ma di grande effetto per creare qualche mood interessante.

paradise effect

Per ottenere un vero effetto Paradise la mappa sfumatura è un ottimo punto di partenza in quanto permette di cambiare i colori delle zone di ombra e delle alte luci creando poi una transizione, più o meno accentuata, nelle zone dei mezzitoni. L’effetto che apporta è molto duro, ed anche troppo invadente, ecco perchè cambiare il metodo di fusione su scherma lineare (aggiungi) permette perfettamente la fusione del livello soprastante con la fotografia.

Dopo questa prima modifica, che contempla anche la scelta dei colori preferiti, si passa a rivedere l’istogramma della fotografia (agendo con le curve od i valori tonali), per terminare i ritocchi in termini di mezzitoni, ombre ed alte luci. Questo permetterà di creare quella giusta esposizione e compensazione tra le varie zone di luce della fotografia.

L’aggiunta di un piccolo fascio di luce tramite l’uso di un livello vuoto col metodo di fusione scherma lineare (aggiungi) in uno degli angoli della fotografia completa questo Paradise Effect.
Un altro metodo per creare il medesimo effetto è quello di creare un livello riempito col grigio 50% in modalità luce soffusa sul quale poi fare una pennellata del colore desiderato.

Seguimi su YouTube e Facebook

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.