Home » Fotografia » Nikon rivela i filtri Arcrest, vediamoli assieme

Nikon rivela i filtri Arcrest, vediamoli assieme

In aggiunta all’annuncio delle 3 super lenti (ne abbiamo parlato in uno scorso articolo)Nikon ha anche annunciato una nuova linea di filtri “ultra performanti”, un brand che ha deciso di chiamare Arcrest.

FIltri Arcrest: vediamoli da vicino

Da casa Nikon arrivano conferme su questi nuovi filtri circa il loro reale aiuto nel proteggere le lenti di alto valore da eventuali danno. Questi filtri hanno resistito ad alti carichi d’impatto nei test di laboratio e ciò farebbe pensare a dei fondi di bottiglia davanti.

Quindi se 2+2=4 allora lente costosa + fondo di bottiglia = foto pessime e portafoglio scarico… E invece no! Questi lenti riescono a preservare l’effettiva qualità d’immagine degli obiettivi che montiamo sul nostro corpo macchina, quindi nessun pericolo.

Lo spessore di 2mm, che si caratterizza per una copertura speciale anti olio, sporcizia ed acqua, riuscirebbe –  a detta della casa costruttrice – a minimizzare i disturbi per un corretto bilanciamento del bianco, ghosting ed anche flare. Sarà vero?

 

Com’è normale che sia da casa Nikon arrivano anche dei test relativi al prodotto. Come possiamo vedere nelle foto sottostanti in realtà sembra veramente che il dettaglio permanga assieme ad un corretto bilanciamento dei colori, tuttavia, non sappiamo cosa sia stato fatto in post produzione!

Test qualità d’immagine

Filtri Arcrest nitidezza

Il confronto tra il filtro marchiato Arcrest ed altri sembrerebbe straordinario, con una nettissima vittoria del prodotto casa Nikon!

Filtri Arcrest dettaglio

Riguardo il ghosting?

Anche in questo caso la risposta sembra ottima, e lo possiamo vedere da una foto notturna.

Filtri Arcrest banding notturnaFiltri Arcrest banding

Questi filtri saranno acquistabili in 5 misure diverse, cioè nei diametri: 67mm, 72mm, 77mm, 82mm, e 95mm.

 

Per il momento i filtri Arcrest sono disponibili sul mercato giapponese al costo di circa 80€ per il diametro più piccolo, e di 220€ per il diametro più grande.

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione.

In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

1 Commento

  1. A Lexar que recorde que tem muitos profissionais com o material desta marca, por isso tem que continuar com o mesmo serviço

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*