Home » Fotografia » La peggior fotocamera del 2017: Canon 6d mark II

La peggior fotocamera del 2017: Canon 6d mark II

È finito un altro anno ed è tempo di decretare la peggior fotocamera del 2017: la Canon 6D Mark IIQuella che sembrava essere la reflex che avrebbe segnato uno spartiacque col passato in realtà si è rivelata un vero e proprio flop.

La peggior fotocamera del 2017.

Facciamo un salto indietro al 29 giugno 2017, giorno in cui è sbarcata ufficialmente sul mercato la Canon 6D Mark II, una fotocamera annunciata come uno spartiacque col passato, una reflex che avrebbe rivoluzionato il mondo delle full frame in casa Canon.

Cara Canon, ritenta, sarai più fortunata…

Senza troppi giri di parole riprendo quando scritto da un famosissimo sito fotografico americano (fstopper.com):

Take a Canon 80D body, add the Canon 6D sensor with a small resolution boost and degraded dynamic range, shake it up, and stick a Mark II label on the frame. Congratulations, you just got a $2,000 Canon 6D Mark II.

Prendete il corpo di una 80D, aggiungetegli il sensore della 6D con una gamma dinamica più ristretta e meno performante, agitate, ed incollate una targhetta con su scritto “Mark II”. Congratulazioni, avete una Canon 6D Mark II da 2.000$.

È proprio sulla gamma dinamica che dobbiamo puntare i piedi; in realtà una macchina nuovissima, che per vero dovrebbe montare una tecnologia assai avanzata rispetto a quella di 5 anni fa (esatto la 6D Mark I è uscita 5 anni fa), si è presentata sul mercato con dei componenti più scadenti rispetto alla vecchia versione!

La peggior fotocamera del 2017 canon 6d mark 2

Dall’altro lato invece abbiamo una fotocamera con 6 megapixel in più, un sistema di autofocus migliorato, ed uno schermo LCD ruotabile (i videomaker ringrazieranno). Se quindi possiamo parlare di una fotocamera con sistema AF migliorato (ricordiamo però che il sistema AF della Canon 6D era penoso), non possiamo dire che questa full frame può posizionarsi tra i giocattolini che reagiscono meglio in condizioni di scarsa luminosità, né tantomeno tra quelle reflex più che forniscono immagini assai definite.

Il problema della 6D Mark II.

La peggior fotocamera del 2017 è esattamente l’etichetta che si merita questa fotocamera visto anche il rapporto qualità/prezzo con cui si è presentata ai fotografi. Una reflex di questo tipo non è bastata alla casa giapponese per accaparrarsi il flop 2017, infatti, negli anni passati la competizione si è fatta molto accesa con Sony che in pochissimo tempo ha sbaragliato la concorrenza con fotocamera molto performanti dalle dimensioni contenute, Fujifilm che si è quasi impossessata del mercato APS-C mirrorless e Nikon che con la sua D750, fotocamera ormai datata, ha fornito al mercato uno strumento dal prezzo contenuto ma dalle altissime prestazioni (senza parlare poi della nuovissima D850).

Al momento i possessori di una 6D non hanno alcun motivo di cambiare corpo macchina, ma soprattutto, i fotografi che decidono di entrare nel mondo delle full frame hanno davanti a sé alternative assai più squisite.

Nikon D750 vs. Canon 6D Mark II.

Dal lato Nikon, la datata D750, offre prestazioni migliori rispetto alla nuova 6D Mark II:

canon 6d mark ii e nikon d750

La D750 offre una gamma dinamica assai migliore (come mostrato in foto), doppio slot per SD, un sistema di autofocus più performante e molto altro; ovviamente oltre al prezzo che è di circa 3-400€ inferiore !

nikon d750

Il vantaggio di Canon sta nelle lenti?

Se dunque il 2017 non è stato un anno incisivo per Canon possiamo affermare che con le sue lenti serie L riesce a fornire sul mercato ottiche di pregiata qualità, quindi un motivo in più per non abbandonare questo marchio.

Però serve attenzione in quanto Sony con la sua partnership con Zeiss si sta affermando come una validissima alternativa nel mondo full frame che potrebbe far cambiare idea a moltissimi utenti.

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

11 commenti

  1. Quando si vuol buttar fango non si guarda nulla
    Io la utilizzi già da settembre ed in condizioni anche estreme sia di luce che di sport. Ho degli ottimi risultati anche stampati da laboratori professionali.
    Rifateli bene questi test e non su corpi macchina “difettosi”

    • Ciao Giuseppe, i test non li ho fatti io bensì laboratori professionali.
      Già sulla mia pagina facebook ho postato un grafico che dimostra quello già detto in questo articolo: la D750 sotto certi punti di vista è meglio di questa Canon. Ma lo stesso potrebbe dirsi del vecchio modello rispetto a questa Mark II. Purtroppo sotto alcuni punti di vista questa fotocamera è nata male ed è innegabile, molti lo dicono (basta farsi un giro sui siti web di fotografia di tutto il mondo).

  2. Ma ho sentito parlar male anche della 5d mark IV? È vero oppure è solo propaganda negativa vs Canon.
    Grazie mille per il mega lavoro che fai

  3. Qui nessuno sta dicendo che la 6DM2 sia una cattiva macchina, ma è assurdo che Canon disponga di tecnologia, ma decida di non utilizzarla per compartimentare il mercato. (mi riferisco a Canon 5dm4)
    Scattando con questa, difficilmente si faranno foto di bassa qualità, però è altrettanto assurdo che non ci siano miglioramenti nella qualità dell’immagine rispetto alla precedente, se non in aspetti di contorno. Aspetti sicuramente validi, ma che rimangono comunque aspetti di contorno (schermo articolato, bluetooth, dual pixel Af ecc.ecc.)
    Stendiamo un velo pietoso sulla distribuzione dei 45 punti di focus. Hanno usato lo stesso sistema presente su 80d, ma su un sensore più grande…

  4. Buongiorno Emanuele,non capisco cosa gliene viene in tasca nel sparlare della 6D Mark ii!!!Ha avuto per le mani questa camera??Io sì da agosto 2017 e rispetto alla precedente il miglioramento c’e Stato eccome,velocità di scatto,gamma dinamica,autofocus,tenuta isoecc.ecc.Anzi le dirò di più,che avevo anche la D810 che poi ho deciso di vendere perché non mi dava soddisfazione….non che sia malvagia,ma non avevo quel feeling come con la 6D mark ii.Secondo me lei dovrebbe provare come ho fatto io per 6 mesi questa camera e poi potrà tirare le conclusioni…Quello che non capisco è perché sentire il bisogno di dire queste cose quando non si conosce l’oggetto …Da dove viene questa voglia di scrivere tutto ciò….Secondo me dovrebbe fare quello che ha sempre fatto…i corsi per Photoshop e non criticare….Ovviamente uno fa poi quello che vuole,ma riempirsi la bocca di critiche create da altri puzzano di asilo.

    • Visto che non ho interesse a scrivere un poema ti lascio un po’ di fonti che valgono un po’ più di Emanuele Brilli… Trai le tue conclusioni riguardo alla gamma dinamica… Considerando poi che nel 2017 sono uscite fotocamere di tutt’altro livello rispetto a questa Canon, confermo quanto scritto: la 6D Mark II è la peggio fotocamera full frame del 2017 visto che confrontata col vecchio modello – a livello di prestazioni del sensore – non è affatto migliorata.
      https://www.dxomark.com/Cameras/Compare/Side-by-side/Canon-EOS-6D-Mark-II-versus-Canon-EOS-6D___1170_836 ; https://fstoppers.com/critiques/canon-6d-mark-ii-worst-camera-2017-209420 ; altro articolo di una testata internazionale (sempre con test di laboratorio): https://www.dpreview.com/articles/3416153698/canon-eos-6d-mark-ii-dynamic-range ; https://petapixel.com/2017/07/20/canon-6d-mark-ii-dynamic-range-big-disappointment/ ; https://www.pdnonline.com/gear/cameras/dslr/lab-test-canon-6d-mark-ii/

      Ti riporto anche un estratto di un articolo sempre di DxO Mark (no Brilli Emanuele): “For Landscape (Dynamic Range) its headline score of 11.9 Ev is a slight step back compared to the original 6D however, and remains off the pace compared to the best performing new sensors from both Canon[…]”.

      Spero tu conosca l’inglese, hai molto da leggere! Buona Pasqua!

      • E’ vero tutte queste cose cono corrette,ma c’è da considerare che la stessa DxO considera una gamma di 12 Evs come eccezionale; come è’ vero anche che sul mercato odierno la 6DII è molto distante dalle prestazioni di Sony A7III. Ora la mia considerazione è che per un fotoamatore evoluto e utente Canon con buon parco ottiche, che vuole passare a full frame, a cui non interessa il 4K (perchè ruba tempo e risorse PC per la post produzione) e l’iper velocità della messa a fuoco ma solo fare belle foto di ritratti/gruppi/paesaggi/viaggi poter comprare una FF a poco più di 1000 € sul mercato parallelo, mi sembra un affare.
        Non avendo avuto modo di provarla, chiedo agli appassionati, ma questa 6DII fa veramente pessime foto?

        • Ciao Antonio! La 6D non fa pessime foto, anzi è una buona macchina. Quello che ho voluto far passare con questo articolo è: “ma conviene davvero buttarsi su una mark II quando per alcuni aspetti (non tutti) la mark I è migliore ?”.
          Considerando la differenza di prezzo tra le due io credo che se non si fanno video, e si prediligono foto dove la velocità di messa a fuoco non è determinante, la 6D Mark I è il modello da scegliere, dopodiché la differenza di prezzo la uso per acquistare una signora lente.

  5. gualtierobenassi

    io ho la 7r con obiettivo zeiss e non la trovo ergonomica, quindi la abbandono e mi compro una 6d primo modello ma con obiettivo non fisso, come ora, con un tele serie L. Le mirrorless sono troppo piccole e feeling zero.
    Ho fatto appena 1000 scatti con questa mirrorless da 36,4 megapixel ( spettacolare per dettaglio) ma le mirrorless non sono nelle mie corde. La sto vendendo a 1500 euro in garanzia, comprensiva di obiettivo zeiss 35mm, doppia batteria e cazzi e mazzi, immacolata, scatola e tutto. Pagato tutto circa 2600 euro, visto che ho pure l’adattatore lan4

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.