FotografiaGuide e tutorial

Impara a fotografare

“Impara a fotografare!”. Quante volte ce lo hanno detto, o magari noi stessi lo abbiamo urlato ad altri.
Viviamo ormai in un mondo in cui la tecnologia è avanzata, anche un semplice cellulare ad oggi è in grado di immortalare un momento.

Purtroppo la fotografia sta diventando quasi una moda e si pensa che comprando una reflex allora le foto verranno sicuramente meglio…. ehm non è proprio così…

Impara a fotografare Canon

È tutta motivazione.

Quali sono i motivi che generalmente ci spingono ad imparare a fotografare? Secondo me sono moltissimi, magari il desiderio di emulare qualcuno, magari qualche fotografo famoso; altri invece iniziano questo percorso perchè hanno deciso di fare della fotografia il loro mestiere. C’è anche chi scatta per avere dei bei ricordi stampati nel cassetto o caricari sul web.

Insomma ci sono diversi tipi di fotografi, ma l’obiettivo finale è sempre uno, ed uno soltanto: le nostre foto devono essere belle, e devono piacere.

Dunque impara a fotografare…

Non basta uno schiocco di dita, il percorso può essere molto lungo ed articolato. Non si finisce mai d’imparare.

Certamente possiamo suddividere due momenti:

  • Conoscere la propria macchina fotografica ed i concetti di base.
  • Approfondire tematiche di spessore e di nostro interesse.

Ovviamente saper usare lo strumento occupa una grande fetta del bagaglio culturale di un fotografo. È inutile comprarsi una macchina da 400-1000€ (e forse anche più) se poi non si conoscono concetti come:

La fotografia è luce

Se qualcuno ci dice “Impara a fotografare” equivale molto spesso ad “Impara a leggere la luce”. Che ci piaccia o no la fotografia è luce, ed esistono miliardi di situazioni in cui la luce è completamente diversa.

Una cosa è sicura: sapendo come esporre correttamente abbiamo già fatto dei passi da gigante. Purtroppo non si esaurisce qui il primo nostro obiettivo perchè per trovare la giusta luce dobbiamo anche saperla cercare. Non mi stancherò mai di dire come i manuali spesso ci possano aiutare, ecco perchè Michael Freeman ci ha messo a disposizione questo mitico manuale.

Allena l’occhio

Nessuna scena è banale, infatti, spesso si possono immortalare attimi colossali. Pensate a che fa street photography, loro si che vivono di attimi!
Cerchiamo dunque di allenare l’occhio
perchè ci consentirà di individuare la corretta angolazione da cui scattare la foto, quando è il momento migliore per fare click, come usare i colori nel fotogramma e così via.

Allenare l’occhio vuol dire anche iniziare a masticare concetti di composizione fotografica, quindi, ti rimando ai manuali di fotografia.

Siamo quasi alla fine.

Adesso possiamo parlare della seconda fase. Quando infatti tutti i concetti base sono cementificati nelle nostre testoline possiamo iniziare ad interessarci a certi stili di fotografia, a certi generi e così via.

Un ruolo fondamentale nella fotografia moderna è ricoperto dalla post produzione, altro argomento immenso da sviscerare per imparare a padroneggiare i file RAW prodotti dalla nostra fotocamera.

Oltre a questo continuo a ripetere che non si finisce mai d’imparare perciò rimboccarsi le maniche e via a far foto.

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guarda anche
Close
Back to top button