FotoritoccoPhotoshop

Effetto Dragan, cambia i tuoi ritratti

Dragan e la drammaticità

Dragan Andrzej è un famoso fotografo. Se volete visitare il suo sito web lo trovate QUA
Questo tipo di effetto si adatta molto a foto di anziani, o comunque a soggetti che hanno molti segni particolari o un corpo muscoloso.

L’ effetto di Dragan si realizza in pochissimi passaggi su Photoshop. Vediamo passo passo le modifiche, o meglio, le regolazioni da fare.

Si inizia subito con un livello di regolazione valori tonali andando ad agire sulle ombre scurendo la fotografia (spostando dunque il cursore di sinistra verso destra).

Come seconda cosa dovremo desaturare la fotografia. Per fare ciò sulla foto si dovrà azionare un livello di regolazione tonalità/saturazione, per poi spostare a livelli negativi la slider della saturazione.

Attenzione! spostare la slider a valori negativi non vuol dire fare la foto in bianco e nero. Le modifiche da fare devono essere molto leggere.

Dopo ciò usando la combinazione di tasti ctrl+alt+shift (maiusc)+e si crea un livello contenente tutti i visibili.

effetto dragan

Si andrà a fare poi un duplicato di questo nuovo livello con Ctrl+J. 

Adesso l’applicazione di un filtro altro > accentua passaggio, con un valore di raggio piuttosto elevato, ci permetterà di aumentare la nitidezza, ed il contrasto.

Il risultato è facilmente apprezzabile quando verrà cambiato il metodo di fusione da normale a sovrapponi.

Conclusa la prima parte delle modifiche si passa a realizzare un dodge and burn che potrà essere fatto con un livello grigio al 50%, oppure usando due livelli di curve dedicati uno ai neri ed uno alle luci.

Alla fine basterà creare una curva dedicata al contrasto, infatti sarà sufficiente creare una classica “S” col livello di curve come mostrato nel video.

Come sempre ogni modifica legata ai livelli di riempimento e regolazione può essere smorzata apportando una diminuzione dell’opacità sui vari livelli.
Ricordarsi di non spingere troppo con modifiche di questo tipo aiuta ad ottenere un ottimo e bilanciato effetto di Dragan.

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guarda anche
Close
Back to top button