FotografiaGuide e tutorial

Diventare fotografo (occasionale). Come posso fare?

Cosa dovrei fare per diventare fotografo? In realtà dobbiamo subito specificare che con questa domanda si va ad intendere fotografo per professione. Nello specifico come posso costruire un modello di business che mi permetta di vivere con questa professione?

Alcuni consigli su come diventare fotografi professionisti.

In realtà ci sono molti modi per guadagnare con la fotografia e non tutti prevedono di diventare fotografi full time di professione. Credo che questo tipo di analisi debba essere la prima cosa da porre sotto la lente d’ ingrandimento.

Io stesso ho deciso di non farne una vera e propria professione, ma saltuariamente, quando capita, non mi tiro indietro nel racimolare qualche spiccio per una seconda entrata.

Quindi step 1: sei proprio sicuro di voler vivere di foto, ma soprattuto, sei certo che riuscirai a vivere e metter su famiglia facendo il fotografo? Secondo me ad oggi questo lavoro non è più redditizio e facile come poteva esserlo anni fa; meno concorrenza, meno tecnologia, il mondo andava più lento, forse per certi aspetti c’era anche più attaccamento alla fotografia come arte in sé. Oggi basta semplicemente comprare una macchina fotografica con qualche centinaio di euro e scattar foto.

La qualità non è più un elemento ricercato vista anche la tendenza a risparmiare per il periodo di crisi che purtroppo sembra non volersene andare del tutto.

Probabilmente una soluzione potrebbe essere quella di dedicarsi alla fotografia per certi lavori che non occupano la maggior parte del nostro tempo: i matrimoni. Una volta che si riuscirà a dimostrare la propria bravura, con un po’ di passaparola e buona volontà, sarà possibile costruirsi un ottimo portafoglio clienti.

 

Hai mai pensato ad un sito web?

La pubblicità è l’anima del commercio, quindi cerca di occupare tutti i possibili spazi pubblicitari su web stanziando un budget. Esistono moltissimi modi per costruire un sito web, dal linguaggio informatico (se si è esperti), all’uso di semplicissimi CMS, cioè dei “programmini”, che permettono di ottenere siti web bellissimi senza sapere un’ acca di informatica.

La logica che sta dietro ad un sito web è quella di poter mostrare i propri lavori a tutte le persone che lo desidera, il tutto semplicemente condividendo un link. 

Se però non vuoi spendere troppo del tuo tempo nella costruzione di un sito web, sicuramente dovrai spenderne per costruire dei canali social d’impatto. Punta subito su Instagram: il miglior social network di fotografia! Puoi affidarti anche alla classica pagina di Facebook oppure costruirti un portfolio con servizi dedicati come:

Purtroppo non tutti sono gratuiti, ma fidatevi, il costo è basso e può aiutare molto.

Cerca di specializzarti…

Se hai problemi di cuore sicuramente non ti vai a curare da un dentista. Ecco se necessito di foto per pubblicizzare un mio nuovo prodotto non mi rivolgerò ad un ritrattista, bansì ad un esperto di still life e product photography.

In tutte le professioni non esiste il tuttologo, si rischia di far casino e basta, anzi si deve aver paura dei tuttologi! O meglio, si rischia (ed accade sistematicamente) di non poter rendere al meglio! Se ogni giorno mi dedico ad un tipo di foto, osservo gli altri, mi informo, faccio domande e studio riuscirò ad ottenere il meglio. Se carpisco un pezzetto di A, oh eccola qua: una nozione di B, e concludo con pillole di C, alla fine non saprò far niente.

Anzi se vuoi diventare un fotografo migliore ti consiglio di leggere qua.

Diventare fotografo = specializzarsi.

Ti sembrerà strano ma esistono community dedicate alla food photography, altre dedicate alla fotografie di moda, e veri e propri network per la fotografia di matrimoni… Ma potrei continuare per ore e trovare una soluzione per tutti i tipi di fotografi.

Se vuoi diventare fotografo questi sono i consigli base da seguire, ma stai pur certo che non finiscono qua, presto te ne porterò altri!

 

 

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button