Home » Fotografia » Come scattare in RAW

Come scattare in RAW

Non mi stancherò mai di dire che scattare in RAW è fondamentale anche se in realmente possiamo scegliere tra varie tipologie di immagini.

I due formati di immagine principali sono il JPEG ed il RAW e la differenza tra i due è abissale, sia in termini di qualità che in termini di pesantezza ed informazioni.

Come posso scattare in RAW?

Purtroppo non tutte le macchine fotografiche danno la possibilità di scattare in raw, infatti, le fotocamere più economiche di vecchia data, come ad esempio le compatte o le bridge entry level, non permettevano di scegliere questo tipo di file fotografico.

foto nitide

Nikon

Se possiedi una Nikon, per impostare il file raw come file di scatto, devi accedere nel menù della fotocamera e seguire questo percorso:

Menù > Menù di ripresa foto > Qualità dell’immagine > NEF (RAW)

raw nikon

Canon

Se possiedi una Canon, per impostare il file raw come file di scatto, devi accedere nel menù della fotocamera e seguire questo percorso:

canon raw

Fujifilm

Se possiedi una Fujifilm, per impostare il file raw come file di scatto, devi accedere nel menù della fotocamera e seguire questo percorso:

raw fujifilm

Sony

Se possiedi una Sony, per impostare il file raw come file di scatto, devi accedere nel menù della fotocamera e seguire questo percorso:

Raw sony

Panasonic

Se possiedi una Panasonic, per impostare il file raw come file di scatto, devi accedere nel menù della fotocamera e seguire questo percorso:

raw panasonic

I formati di immagine RAW.

Ogni casa produttrice ha sviluppato un proprio formato di file RAW, infatti per scattare in RAW dobbiamo riuscire anche ad identificare l’estensione del file che tipicamente è riconoscibile dalle ultime tre lettere finali.

  • NEF per Nikon
  • CR2 (o CRW) per Canon
  • RAF per Fujifilm
  • PEF per Pentax
  • ARW per Sony
  • RW2 per Panasonic
  • ORF per Olympus

Le fotocamere digitali di oggi permettono anche di scattare in RAW unitamente ad un file JPEG in modo tale che si possano avere due formati di immagine utilizzabili per scopi diversi.

Perchè devo scattare in RAW?

Il mio consiglio è sempre quello di scattare in RAW perchè avremo l’enorme vantaggio di poter sviluppare le foto in postproduzione con Camera RAW o Lightroom.

Ovviamente la grande differenza tra JPEG e RAW è che il primo lo possiamo usare subito per fare stampe o condividerlo sul web, mentre nel caso in cui scattassimo in RAW dobbiamo obbligatoriamente sviluppare la nostra foto.

Se vuoi imparare a sviluppare le foto in formato raw ti consiglio di seguire il mio corso gratuito di Lightroom ed i video dedicati a Photoshop.

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.