Home » Photoshop » Fotoritocco del volto » Cambiare il colore degli occhi

Cambiare il colore degli occhi

Grazie a Photoshop possiamo cambiare il colore degli occhi nei nostri ritratti ottenendo un risultato perfetto. Questo non vuol dire che dovremmo trasformare completamente il nostro soggetto !

Magari questo trucchetto potrebbe servire per creare delle sfumature diverse, ad esempio da occhi marroni a nocciola.

Cambiare il colore degli occhi. Vediamo gli step.

Possiamo suddividere in due fasi questo procedimento.

In prima battuta la creazione di una selezione è strettamente necessaria. Possiamo aiutarci con lo strumento di selezione circolare, ma in realtà si può usare anche lo strumento penna.

Ma a cosa serve una selezione?

Beh una selezione è fondamentale in quando ci permette di fare due cose, la prima creare un recinto che ci consente di lavorare all’interno dello stesso, e la seconda (utile proprio in questo caso), legata al fatto che una selezione si può trasformare in una maschera di livello.

Come nella maggior parte dei casi se dobbiamo creare una selezione non proprio circolare a causa delle palpebre che interrompono al circonferenza, la penna è lo strumento più consigliato, tuttavia ci sono altre metodologie altrettanto valide.

come cambiare il colore degli occhi

La seconda fase

Fatta la selezione possiamo agire sul colore, infatti basterà creare un livello di riempimento e regolazione tonalità e saturazione. 

Si creerà istantaneamente (assieme al livello di regolazione) una maschera di livello che delimiterà le nostre modifiche. Grazie a questa modifica si potrà agire fin da subito sulla tonalità. Con questo passaggio noteremo un forte cambiamento, ed anzi si potrebbe già completare la nostra fotografia.

Se la colorazione ci sembra troppo tenue e poco d’effetto si potrò aumentare la saturazione, tuttavia suggerisco sempre di non esagerare !
Ovviamente tutte le modifiche del caso andrebbero fatte in “composita”.

Metodi alternativi possono anche evitare il passaggio dedicato alla selezione andando direttamente a lavorare sul colore. Ovviamente poi con l’uso del pennello si potrà creare una maschera ad hoc.

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.