Home » Photoshop » Breve guida ai formati di immagine

Breve guida ai formati di immagine

In questo articolo vi elenco i vari formati di immagine, ed in più allego un video girato un po’ di tempo fa e caricato su youtube.

i formati di immagine. Quali e quanti sono?

Oltre a quanto riportato nel video cos’altro possiamo dire? In realtà quanto spiegato sopra non comprende tutti i formati di immagine, infatti, ce ne sono di altri tipi. Vediamone altri…

Bitmap

Questo è un formato d’immagine poco conosciuto e poco utilizzato in fotografia. Esso non comprime le immagini quindi la risultante sarà un file assai più pesante rispetto a tutti gli altri.

GIF

Acronimo di Graphics Interchange Format, è un formato per immagini digitali molto utilizzato nel web. Questo tipo di file può “ospitare” al massimo 256 colori totali, difatti, risulta essere poco adatto per le fotografie in genere. Particolarità del GIF è la possibilità di realizzare immagini animate.

PNG

Questo formato è assai simile al GIF, cioè risulta essere più efficiente con immagini che non provengono prettamente dal mondo fotografico. A differenza del GIF esso può incorporare immagini a 24 bit ma non sempre è un formato accolto da piattaforme web, concorsi fotografici o altro.

Non è assolutamente sbagliato salvare le proprie foto in PNG24 tuttavia, spesso, ritengo essere una moda anzichè una reale necessità… 

 

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione.

In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*