FotografiaGuide e tutorial

20 consigli per diventare dei fotografi migliori

Cercare di migliorarsi e diventare fotografi migliori è quanto il 99% degli amatori cerca di fare nei momenti di relax con la propria macchina fotografica. Forse solo l’1% non è interessato perchè magari vede la fotografia come un mero svago, un divertimento o magari un passatempo.

diventare fotografi migliori

Ecco quali secondo me sono le mosse che si dovrebbero seguire per diventare fotografi migliori.

  1. Consiglio non banale. Leggere tanti libri, anzi più che libri, iniziamo dai manuali fotografici. Questi sono una grande risorsa per tutti gli amatori e per chi vuol migliorarsi. In commercio si trovano manuali di tutti i tipi. Io ne suggerisco alcuni (divisi per categoria) in questa pagina.
  2. Passa dai manuali ai veri e propri libri fotografici. Quando abbiamo delle solide basi (e forse anche qualcosina in più) conviene passare a dei libri fotografici veri e propri per capire come fare lo step successivo grazie ai grandi autori.
  3. Seguire blog di fotografi famosi o di nostro interesse. Fortunatamente il web è pieno di fotografi, italiani, inglesi, francesi e chi più ne ha più ne metta. Facciamo attività di scouting e cerchiamo i migliori, quelli che ci piacciono di più. Da loro possiamo imparare e prendere spunto.
  4. Grazie a YouTube oggi abbiamo anche tantissime risorse gratuite in italiano ed anche in lingua inglese. Spendiamo un po’ di tempo per guardare qualche buon video!
    Se ti va passa dal mio canale e troverai moltissime risorse sul mondo della post produzione e della fotografia, tutte gratuite!
  5. Oltre ai blog fotografici ci sono moltissimi siti web che forniscono materiale gratuito per l’apprendimento. Sfruttiamo questi siti. Purtroppo molti di loro sono in lingua inglese, ma questo è in lingua italiana!
  6. Hai mai sentito parlare dei club fotografici? Bene possono essere uno step in più per raggiungere due obiettivi. Il primo sicuramente le amicizie, ed in secondo luogo imparare qualcosa di nuovo. In Italia ci sono moltissime associazioni che cercano di accogliere nuovi soci per espandersi ed offrire servizi migliori. Tutto questo solo per condividere una passione comune: la fotografia.
  7. Se si vuol diventare dei fotografi migliori sfruttiamo le community fotografiche. Due su tutte Flick e 500px (la seconda meglio della prima). Creiamo il nostro portfolio e magari condividiamolo.
  8. Non aver paura delle critiche. Soprattutto agli inizi è facile commettere errori, quindi il confronto stimola la crescita. Cerchiamo di essere aperti alle critiche e di accogliere tutto ciò che è costruttivo. Mai accettare critiche non costruttive ed offese, anzi, chi le propina probabilmente è qualitativamente peggiore di noi.
  9. Sperimenta cose nuove. Non vivacchiare, cerca di essere un fotografo a tutto tondo. Questo oltre a stimolare la creatività serve per acquisire maggiori competenze dalle quali poi cresceranno nuove qualità.
  10. Se ti senti pronto partecipa ai concorsi fotografici sia online che offline. Ci sono per tutte le tasche, per tutte le abilità, per tutte le età, ed anche gratuiti. Spesso si possono vincere ottimi primi, a volte solo la fama, ma vuoi mettere la soddisfazione!
  11. Imponiti delle sfide. Se le rispetti avrai raggiunto un gradino superiore, e mattoncino su mattoncino la crescita sarà esponenziale.
  12. Partecipa ai gruppi facebook. Condividendo le foto e mostrando i tuoi lavori potrai trovare nuovi fan, amici, spunti e purtroppo a volte anche le critiche… però rileggi il punto 8!
  13. Osservare con occhio critico le foto cercando di immaginare come il fotografo abbia applicato i concetti e le tecniche fotografiche di cui siamo a conoscenza è un gran bell’esercizio per la crescita.
  14. Sii pronto, cerca di avere con te sempre la macchina fotografica. Ogni momento potrebbe essere quello giusto, cerca dunque di immortalarlo. Se la reflex è troppo ingombrante sul mercato si trovano delle ottime compatte.
  15. Pensa prima di scattare. Agli inizi si è soliti scattare tantissime foto, alcune anche senza senso. Inizia dunque a centellinare i tuoi scatti osservando la scena, le situazioni e quant’altro.
  16. Impara a leggere la luce. Bell’impresa vero?! Alcuni dopo anni ed anni ancora non sono in grado di farlo correttamente. Prova a leggere questo, diventerai un maestro della luce.
  17. Non mi stancherò mai di dire quanto sia importante la composizione. Dico solo una cosa: L’occhio del fotografo di Michael Freeman. A buon intenditor poche parole.
  18. Usa i social network. Ormai  il mondo è tutto 2.0 se non 3.0 o addirittura 4.0… Il futuro è uno solo: il web. O ci entri ora (ed è già tardi) o difficilmente ne farai parte domani. Sfrutta social networks come Facebook, YouTube, Instagram ed altri. Si possono conoscere persone nuove e vedere foto bellissime.
  19. Segui le recensioni, le opinioni sulle attrezzature varie, ed anche le nuove uscite. La frase “l’attrezzatura non fa il fotografo” spesso è un veramente così sciocca che non rispondo neanche alle persone che me la ricordano costantemente, soprattutto quando chi la dice ha nello zaino lenti d’ultimo grido, la full frame top di gamma e così via.
  20. Chiedi consiglio a chi ne sa più di te. Molti sono aperti ed anzi hanno piacere a dare consigli e fugare i dubbi dei neofiti.

Diventare fotografi migliori: un bonus.

Dopo aver capito lo stile di fotografia che più si addice a noi stessi partecipiamo a vari workshop di autori e fotografi che ci piacciono. C’è sempre un piccolo segreto da carpire.

Emanuele Brilli

Mi chiamo Emanuele, sono appassionato al mondo della fotografia e della postproduzione. In questo blog voglio condividere il mio sapere con coloro che hanno curiosità e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button